Presentazioni innovative – Industria 4.0

Presentazioni innovative? Cosa sono?

Le presentazioni innovative rappresentano l’evoluzione del modo di presentare un prodotto/servizio, per andare incontro alle esigenze sviluppate dai nuovi mercati tecnologici.

Fino ad oggi abbiamo sempre immaginato di presentare un’idea, un progetto o un modello in maniera molto standard:

  • tramite supporto di uno schermo (talet, pc) per presentazioni powerpoint o videopresentazioni;
  • tramite l’utilizzo di supporti cartacei (lavagne, brochure, ecc);
  • su un palco davanti ad una platea di persone
  • etc

Oggi invece, le nuove esigenze dell’industria 4.0, portano a sviluppare modi diversi per creare presentazioni innovative, che siano in grado di stupire il cliente finale e coinvolgerlo sempre di più. Nuove metodologie immersive e la maggior possibilità di interazione sono quindi elementi chiave per sviluppare qualcuno di nuovo.

Per questo alla Acmecubo abbiamo creato  un sistema olografico per presentazioni innovative, che visualizza e permette l’interazione in tempo reale con modelli 3d virtuali. 

L’interazione avviene attraverso sistemi interattivi differenti: dal riconoscimento dei gesti, fino ai classici device come mouse, joystick, Kinect, etc. Tramite questi movimenti si ha la possibilità di scegliere un modello dal database, di muoverlo (rotazione, ingrandimento, etc.), di visualizzarlo a schermo intero o in una sezione di schermo.

In questo modo si potranno sviluppare presentazioni innovative ed interattive per:

  • lancio di nuovi prodotti
  • presentazione di strutture innovative ancora non realizzate
  • esposizioni di prodotti che si hanno fisicamente distanti (per aste o per mostre)
  • prodotti per bambini
  • fiere di settore

Di cosa abbiamo bisogno?

Ciò che serve è solo avere un modello 3D virtuale, al resto ci pensa il sistema olografico di Acmecubo.

Un sistema integrato e personalizzabile, costituito da un’installazione piramidale di proiezione olografica e un sistema di sensori connessi ad un cuore intelligente. Abbiamo realizzato il software con l’intento di renderlo semplice e intuitivo. Basti pensare che è adatto a utenti di qualsiasi età, dai bambini agli anziani, o a semplici curiosi che non hanno particolari conoscenze tecnologiche.

Inoltre il sistema creato trova applicazione in innumerevoli settori. Ad esempio:

  • nel contesto industriale e della Ricerca e Sviluppo, per l’interazione con prototipi digitali e  simulazioni virtuali;
  • in contesti professionali o di intrattenimento, per una presentazione coinvolgente di oggetti, ad es. per aste o eventi.
  • nel contesto Beni Culturali, per mostre interattive e digitali senza la necessità di spostare opere costose.

Presentare un nuovo prodotto o prototipo in maniera innovativa rafforza l’impatto visivo ed emotivo sul potenziale cliente, che osserva ed interagisce con l’ologramma. L’aumento di engagement accresce la propensione del cliente verso l’acquisto.

Si possono sviluppare solo presentazioni innovative?

La risposta è No, si può fare molto altro. Nel nuovo contesto dell’industria 4.0 si stanno affacciando nuove metodologie immersive per:

  • aiutare il personale tecnico durante le operazioni attraverso formazione specialistica basata sulla simulazione 3D
  • esercitazioni programmabili
  • tour virtuali per aiutare architetti ed ingegneri nelle loro simulazioni
  • possibilità di analisi minuziose del modello 3D.

Più il modello virtuale sarà conforme all’originale, più simulazioni ed analisi saranno veritiere.

 Queste tecniche permettono di riprodurre virtualmente le attività da svolgere, fornendo direttamente indicazioni sulle procedure, l’ordine delle azioni, monitorando le performance dell’operatore per garantire che la preparazione raggiunta corrisponda al requisito necessario.

About The Author

Alessandro Panza